cromas

vernici speciali

La vernice effetto cromato può essere applicata su molti supporti, utilizzando primer e trasparenti appositamente formulati.
Finalmente è possibile verniciare con vero effetto cromato i supporti con un'ottima resistenza.
L'effetto cromo è molto realistico e porta ad avere superfici adatte a molte resistenze. Il prodotto è solo a base solvente ed è applicabile solo con aerografo.
Grazie all'impiego di trasparenti colorati stabilizzati è possibile ottenere anche superfici con effetto oro metallico, rame, nickel, bronzo, etc...
Crono è una vernice cromata che permette di avere un effetto cromatura molto realistico. Si applica con un ciclo semplice che permette di avere delle ottime resistenze alla pulizia.
A differenza di processi che richiedono macchinari costosi, cicli con nitrato d'argento, lavaggi con acqua distillata che portano a risultati non ripetibili e con distacco dalle superfici verniciate il nostro prodotto porta a verniciature riproducibili e senza distacco dalle superfici. L'essiccazione può essere effettuata a forno e a temperatura ambiente, necessaria soprattutto per ottenere verniciature effetto cromato su legno e MDF
Applicazione della vernice cromata per restauri carrozzeria e cerchi auto
Per i restauratori e per chi deve fare dei particolari, quali ad esempio dei cerchi di metallo verniciarli con vernice effetto cromo, abbiamo studiato un ciclo di verniciatura più adatto alla carrozzeria. Il ciclo si compone di primer lucido, vernice cromata SV095AD03 (appositamente formulata) e trasparente lucido ad elevata resistenza.

Questo ciclo permette di ottenere un buon effetto cromato ad elevata resistenza.
Vernice-effetto-cromo-argento-per-legno-metallo-e-plastica
Differenze in resistenza ed aspetto tra cromatura, verniciatura con vernice cromata ed applicazioni di patine argento (con sali di nitrato di argento)
Si parte dal presupposto che la cromatura, realizzata attraverso i bagni galvanici, è il metodo per ottenere delle superfici con la metallescenza migliore e le resistenze più elevate, il metallo infatti è deposto elettroliticamente. Detto questo non si può nascondere come molte delle superfici "vendute" come cromate siano in realtà frutto di altri trattamenti, quali ad esempio metallizzazioni sotto vuoto.
La cromatura permette di deporre un sottilissimo strato di metallo purissimo perfettamente adeso alla superficie (metallica) iniziale. Gli svantaggi sono i costi, le limitazioni di dimensioni (attualmente è quasi impossibile trovare chi realizzi cromature non in serie di oggetti sopra i 50cm di dimensione) e i problemi ambientali (i bagni contengono metalli pesanti, quali Cromo esavalente).
La verniciatura, sebbene non arriva ai risultati perfetti di una cromatura, è una soluzione molto realistica ma soprattutto semplice e versatile. Si possono fare superfici di plastica, metallo e legno, tonde, quadrate, grandi, piccole, per interno, per esterno, etc... Non sono richieste particolari strumentazioni oltre a compressore ed aerografo, quindi un applicatore con cabina può ottenere degli ottimi risultati anche senza forno.
Le applicazioni di patine a basi di sali argento portano a risultati sorprendenti quando si guardano filmati su internet o anche pezzi realizzati dal vero. Risultati che però durante una dimostrazione quasi mai riuscirete ad ottenere, neanche sui supporti ad-hoc preparati dal produttore. Infatti il metodo è poco ripetibile, spesso si ottengono pezzi gialli o bruni, quasi impossibile realizzare grandi superfici senza macchie, per non parlare poi dell'adesione delle lamine alla superficie: meglio non provare mai a fare l'adesione. Se si aggiunge una strumentazione di partenza decisamente onerosa, 6-8 passaggi necessari tra primer, lavaggi con acqua bidistillata, soluzione di sali, altri lavaggi, trasparente, etc... si comprende come questo metodo esista solo sulla carta.

Esiste poi un quarto metodo industriale di realizzare superfici con effetto cromo, la metallizzazione sotto vuoto. Questo è ottimo metodo industriale per realizzare piccoli oggetti, con un buon compromesso di resistenza e aspetto, impiegato soprattutto in cosmetica (confezioni di profumi, rossetti, smalti per unghie, etc...). Non è impiegabile per tutti i supporti e viene impiegato quasi solamente su plastica con macchinari dedicati.
Applicazione su legno, ferro, alluminio, ottone, acciaio, bakelite e resine fenoliche. Il prodotto è adatto per i supporti e le applicazioni più vari, come:

informazioni e richieste


Listen to audio CAPTCHA

CONTATTACI!


Per conoscere meglio i nostri prodotti, per domande e chiarimenti, per incontrare un nostro tecnico o un commerciale chiamaci o contattataci ai seguenti recapiti:



E-mail:     info@cromas.it


Telefono: +39 0331 877427


Fax:          +39 0331 876829

LAINATE

Via Milano 21

Italy